Allenarsi a casa: consigli per essere costanti

L’effetto benefico dell’attività fisica su mente e corpo è stata accertata da molteplici indagini scientifiche.

Parliamo di:
• riduzione della fame
• aumento della massa magra
• aumento del metabolismo
• miglioramento dell’umore

Il problema più diffuso è legato alla motivazione e alla costanza di chi si inizia un’attività sportiva. Come arrivare a far diventare l’attività fisica, un’abitudine?

Ecco alcuni consigli che spero ti saranno utili!

1 STABILISCI UN OBIETTIVO

Come in tutte le cose che si fanno nella vita, darsi un obiettivo è fondamentale, e lo stesso vale quando parliamo di allenamenti e miglioramenti in ambito fisico. Inizi ad allenarti oggi, pesi “X” e il tuo obiettivo è arrivare a pesare “Y” entro quella precisa data. Poniti un obiettivo che sia misurabile nel tempo, raggiungibile e allo stesso modo stimolante. Settimana dopo settimana, prendi nota dei tuoi miglioramenti, fino ad arrivare alla data che ti sei prefissato.

2 SEGNA I TUOI ALLENAMENTI SULLA TUA AGENDA

I ritmi di vita sono frenetici, e non si ha quasi mai tempo di fare nulla o per lo meno di fare quello che ci piace, che ci farebbe star bene e l’attività fisica purtroppo rientra in questa categoria di cose da posticipare, perché prima viene sempre qualcosa d’altro. Hai deciso di allenarti due volte alla settimana, bene scegli due giorni, decidi un orario ben preciso e segnateli sull’agenda personale, come se fossero un appuntamento di lavoro…solo che questa volta l’appuntamento ce l’hai con te stesso.

 

3 CAMBIA METODO D’ALLENAMENTO OGNI 4-6 SETTIMANE

Il fatto di variare modo e metodo d’allenamento, oltre ad esserti d’aiuto nel raggiungimento del tuo obiettivo, è un aspetto fondamentale dal punto di vista mentale. Ogni 4-6 settimane cerca di cambiare qualcosa nei tuoi allenamenti, magari gli esercizi, o il numero di serie e ripetizioni, o ancora il tempo di lavoro…insomma qualcosa che sia nuovo e stimolante per la tua mente.

 

4 ALLENATI IN COMPAGNIA

Sicuramente, il fatto di avere un compagno d’allenamento, è un aspetto importante. Ci si “sostiene” a vicenda e durante gli allenamenti avrete occasione di scambiare due chiacchere e il tempo trascorrerà molto più velocemente, vi spronerete a vicenda.

Write a comment